Cancelleri non sapeva della sua proclamazione in Corte d’appello a Palermo

0
332

Giancarlo Cancelleri, che ha perso la corsa a palazzo d’Orleans (M5s) per diventare il governatore della Sicilia, non era stato informato che la sua proclamazione come deputato dell’Assemblea siciliana, in quanto primo candidato governatore non eletto, sarebbe avvenuta sabato mattina e dunque la sua assenza alla cerimonia, durata qualche minuto, in Corte d’appello a Palermo è dipesa da questo. E’ quanto apprende l’agenzia Ansa.

Cancelleri avrebbe chiamato il presidente della Corte, Matteo Frasca, il quale gli avrebbe spiegato che la proclamazione è un atto puramente formale. Nessuno sgarbo istituzionale dunque, caso chiuso. Cinque anni fa fu Rosario Crocetta, appena eletto presidente, a non presenziare la cerimonia di proclamazione durante la quale il presidente della Corte si limita a leggere un breve dispositivo.