Canottaggio: a San Giorgio di Nogaro medaglie per diversi atleti palermitani

0
158

A San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, gare combattute nella categoria master, buona parte delle quali valide per il titolo di Campione d’Italia in Tipo Regolamentare. Tanti i siciliani che hanno conquistato medaglie, molti dei quali palermitani. A far la parte del leone la Canottieri Firenze con i titoli nel 4 yole master D, nel doppio canoe master C, oltre a diversi componenti sull’otto in formazione mista tra i master B.

Nel canoino, primo posto e vittoria per i ragazzi del Lauria: Francesco Armetta, Guglielmo Caprì, Calogero Galletto, Giuseppe Urbano Tortorici, tim. Giorgia Amico. Nel canoino Junior vittoria anche per Giulia Mignemi tesserata con Aetna Catania. Nella categoria due yole senior maschile, terzo posto per il Telimar con Mirko Cardella, Emanuele Gaetani Liseo, tim. Ruggero Bini.

Canottieri palermitani protagonisti con una bella medaglia di bronzo nella categoria otto yole master B. Terzi classificati gli atleti della Canottieri Palermo: Sergio Punzi, Giuseppe Castronovo, Sisto Bosco, Giuseppe Chianello, Marcello Vento, Massimo Inzerillo, Lucio Esposito Lavina, Maurizio Capritti, tim. Guido Berti. I palermitani hanno ceduto le armi ai primi arrivati Ammannati, Barbieri, Bizzarri, Cilli, De Coro, Dell’Elice, Bagnoli, Soda, tim. Bellucci (Lazio, Limite, Firenze, Ilva), a seguire seconda piazza per Carletto, Sorge, Frisiero, Millevoi, Bullo, Marchetto, Torta, Bulgarelli, tim. Rossoni (Padova, Querini, Cerea).