I carabinieri a Messina arrestano due rumeni sorpresi a rubare in un capannone

0
52

Due cittadini romeni di 24 e 27 anni sono stati arrestati dai carabinieri a Messina con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. I militari li hanno sorpresi dentro un capannone nell’area industriale di Giammoro mentre erano intenti, con diversi arnesi da scasso, a selezionare tubi e cavi metallici da portare via.

Alla vista dei carabinieri hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati all’uscita del capannone da una pattuglia. Gli arnesi da scasso sono stati sequestrati mentre per i due sono scattate le manette. Sono in corso indagini per individuare eventuali altri complici. nell’area a causa di un aumento dei furti registratosi negli ultimi tempi sono stati intensificati i controlli soprattutto nelle ore notturne.