Carini: il candidato a sindaco M5s Conigliaro al ballottaggio appoggia Sgroi

0
28

“Ecco perché ci sto mettendo ancora la faccia. È una scelta personale che non coinvolge la mia attività politica e nemmeno quella lavorativa principale, ma la mia professionalità e competenze sui beni culturali e non solo. Carini non può attendere ancora”. Lo ha scritto in un post su Facebook il candidato a sindaco del M5s Ambrogio Conigliaro, escluso dal ballottaggio, che in un video spiega ai carinesi la decisione di appoggiare al secondo turno il candidato del centrodestra Sgroi. Con la promessa di un posto da assessore comunale.

“Apprendiamo con rammarico dalla stampa che a Carini l’ex candidato sindaco ed ex consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Ambrogio Conigliaro, al prossimo turno di ballottaggio in quel comune del Palermitano avrebbe deciso di sostenere elettoralmente il candidato espressione, tra gli altri, di Forza Italia, della Lega-Noi con Salvini e di Diventerà Bellissima. Da questo candidato, sempre secondo quanto riportato, Conigliaro avrebbe riservato un posto in giunta. Il Movimento 5 Stelle stigmatizza e prende nettamente le distanze da questo eventuale scenario e comunica che, se tutto quanto appreso dovesse rispondere al vero, deferirà Conigliaro al collegio dei probiviri del Movimento per i provvedimenti conseguenti”. Lo affermano i senatori e i deputati alla Camera e all’Ars del M5S della provincia di Palermo. “Il M5S – proseguono i portavoce – ribadisce che per i prossimi ballottaggi in Sicilia non dà nessuna indicazione di voto e che lascia ad attivisti e simpatizzanti 5stelle piena autonomia secondo libertà di coscienza” .