Carrefour e sindacati accordo raggiunto. Salvi 77 posti di lavoro a Palermo e Trapani

0
13

Via libera all’accordo tra Carrefour e sindacati per salvare 77 posti di lavoro nei punti vendita di Trapani e Palermo. Il referendum, indetto tra i dipendenti, ha avuto esito positivo, con 279 voti favorevoli e 165 contrari. Lo annuncia il segretario generale di Uiltucs Sicilia, Marianna Flauto. L’accordo prevede la sospensione per alcuni mesi del premio aziendale e il contratto di solidarietà fino a febbraio, la mobilità volontaria dei lavoratori e l’impegno a sottoscrivere un altro accordo che preveda la rotazione dei notturni nei punti vendita.

“Dopo due mesi e mezzo di estenuate trattative – afferma Flauto – ci riteniamo soddisfatti perchè con questo accordo non solo salvaguardiamo i livelli occupazionali, e quindi i 77 dipendenti dichiarati in esubero, ma soprattutto garantiamo il perimetro aziendale e la permanenza del marchio in Sicilia. In realtà – conclude – riteniamo che l’esubero non sia reale ma legato all’alto costo del lavoro che si trova ad affrontare l’azienda di fronte alla riduzione del fatturato”.