Case a un euro a San Piero Patti per recuperare la “perla dei Nebrodi”

0
131
case a un euro a san piero patti

Case a un euro a San Piero Patti, nel Messinese. l’iniziativa verrà presentata in consiglio comunale. Il progetto è stato rielaborato durante le amministrative 2017 da tutto il gruppo San Piero in Comune, a seguito di un confronto con l’ex sindaco di Gangi Giuseppe Firrarello, paese in cui il progetto ha avuto un grande successo.

L’obiettivo è quello di combattere lo spopolamento che sta logorando il Comune siciliano, ridando vita a tutte quelle case del centro storico e delle frazioni che ormai sono abbandonate. Il prezzo simbolico di 1 euro servirà ad incentiverà la vendita delle abitazioni abbandonate, con il vincolo per gli acquirenti di ristrutturare in tempi brevi e secondo un “Piano del colore” a tutela della bellezza del luogo.

Il progetto mira anche a rimettere in moto il comparto edile e dell’artigianato locale noto per la sua qualità e pregevolezza. Un ritorno alla pietra, al ferro e al legno, alle costruzioni d’un tempo, per far rinascere il paese che veniva considerato la “perla dei Nebrodi”, e che negli anni ha perso la sua capacità attrattiva lasciando troppo spesso l’amaro in bocca in tante generazioni costrette ad emigrare per lavoro e a volte senza più speranze.

“San Piero Patti può diventare un paese virtuoso, un esempio da seguire” sottolineano i promotori del gruppo gruppo San Piero in Comune composto da Gianluca Camuti (già candidato sindaco alle elezioni comunali a San Piero Patti), Cinzia Pagliazzo, Enzo Biondo e Francesco Pagana.