Caso Mare Jonio, Luca Casarini interrogato dalla procura di Agrigento

0
49
luca casarini

Luca Casarini dai magistrati della procura di Agrigento. L’ex leader delle tute bianche ed ora capo missione della nave Mare Jonio sarà interrogato  a partire dalle ore 11. L’uomo è  indagato per concorso in favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e mancato rispetto dell’ordine di arrestare l’imbarcazione da parte di una nave da guerra insieme con il comandante della nave Pietro Marrone.

La scorsa settimana, Casarini era stato ascoltato dai pm a Lampedusa, ma l’interrogatorio è stato interrotto perché il procuratore aggiunto Salvatore Vella e la pm Cecilia Baravelli gli hanno contestato i reati iscrivendolo nel registro degli indagati. Casarini è difeso dall’avvocato Fabio Lanfranca.

I magistrati, coordinati dal procuratore Luigi Patronaggio, indagano sul caso della nave della Ong Mediterranea Saving Humans, che si è avvicinata alla costa di Lampedusa nonostante un iniziale divieto della Guardia di finanza. I 49 migranti a bordo erano poi scesi dalla nave che era stata sequestrata ma nei giorni scorsi la Procura l’aveva dissequestrata.