Caso Tutino, dal gip interdizioni per un anno a Sampieri e sei mesi per Martorana e Mazzarese

0
53

Si allarga il cosiddetto “cerchio magico” attormo al caso Tutino. Il Gip di Palermo Giovanni Francolini ha sospeso per un anno da ogni incarico l’ex commissario dell’ospedale palermitano Villa Sofia, Giacomo Sampieri (attualmente al lavoro all’Asp di Palermo), indagato per abuso d’ufficio nell’inchiesta che coinvolge Matteo Tutino (ex primario di chirurgia plastica dell’ospedale e medico personale del governatore Rosario Crocetta), arrestato un mese fa per truffa e peculato.

 

Interdizione di sei mesi anche per gli altri due indagati: Maria Concetta Martorana ex direttore sanitario dell’azienda ospedaliera “Villa Sofia”, e Damiano Mazzarese, responsabile della Rianimazione.