Castellammare del Golfo: festa di compleanno in sala giunta del Comune

0
12

Festa di compleanno con tavola imbandita di dolci, bibite, salatini e tanto di torta per i 50 anni di una dipendente, nella sala giunta del Comune di Castellammare del Golfo, a palazzo Crociferi. Lo denuncia, con un post su Facebook, corredato da una fotografia, il consigliere comunale Giovanni D’Aguanno. Bufera sui social.

“Nel momento storico che stiamo attraversando un tale gesto è inqualificabile – denuncia l’esponente di opposizione Giovanni D’Aguanno –. Decine di persone a far festa con una tavola imbandita di cibo, pronto per essere consumato. Mi sono vergognato! Non c’è ragione che possa portare un simile assembramento in un luogo pubblico. È uno schiaffo a tutta la cittadinanza che rispetta le regole, ai nostri ragazzi che non possono vivere la spensieratezza della loro età e ai nostri concittadini che lottano per la sopravvivenza a causa del Covid. Solo una parola: vergogna!”.

Il sindaco di Castellammare del Golfo Nicola Rizzo ha già avviato un’indagine interna per individuare eventuali responsabili e per capire chi ha partecipato al banchetto e chi ha autorizzato i presenti ad utilizzare il luogo istituzionale per una festa privata in piena pandemia Covid.