Catania: automedica usata da una coppia di corrieri per trasportare hashish

0
54

I finanzieri di Catania hanno arrestato Salvatore Ieraci, 39 anni e Mariagrazia Ambrogio 34 anni, conviventi, sorpresi a trasportare droga utilizzando un’automedica della Croce Gialla di Marina di Gioiosa Ionica.

I due, residenti nella cittadina calabra, sono stati fermati per un controllo di routine all’uscita del casello autostradale di San Gregorio, ma gli accertamenti sono stati approfonditi quando hanno mostrato segni di nervosismo alle domande poste dai finanzieri.

Così, a bordo della vettura, oltre al materiale sanitario, all’interno di un cartone riposto nel bagagliaio, sono stati trovati 10 panetti di hashish confezionati singolarmente in buste di cellophane e del peso complessivo di oltre 10 chili.

La sostanza stupefacente, se immessa sul mercato etneo per la vendita al dettaglio, avrebbe potuto produrre guadagni per più di 100mila euro. I due sono stati dunque arrestati e portati alla casa circondariale di Piazza Lanza.