Catania: Enzo Bianco ufficializza la sua ricandidatura a sindaco

0
161
enzo bianco indagato

“Ho annunciato la mia candidatura a sindaco insieme a 10 cittadini comuni: il ragazzo che ha ripreso a studiare grazie alla scuola superiore di Librino che abbiamo voluto aprire a tutti i costi, il pensionato che cura l’orto urbano, quello che pulisce con amore la spiaggetta di Li Cuti, l’avvocato di strada che si occupa dei senzatetto, la guida turistica, lo studente, i lavoratori precari, l’architetto, il docente. L’ho fatto su un vagone della metro, viaggiando da Nesima a Stesicoro, in una tratta che abbiamo inaugurato noi due anni fa, i cui lavori si erano bloccati per 10 anni nel periodo in cui non sono stato sindaco”. Lo scrive su Facebook il sindaco di Catania Enzo Bianco, che si ricandiderà come primo cittadino del capoluogo etneo.

“Mi candido – aggiunge Enzo Bianco – perché i progetti portati avanti in questi anni, i due miliardi e mezzo di risorse recuperate per la città, devono tramutarsi in opere realizzate e creeranno 15 mila posti di lavoro. I cantieri che abbiamo già aperto devono andare avanti e concludersi. Mi candido perché Catania non si fermi”.

“A Catania, la più grande città del Paese dove si volta a giugno, abbiamo tutte le condizioni per proseguire nei prossimi 5 anni l’azione amministrativa condotta da un sindaco importante come Enzo Bianco, che con autorevolezza sta guidando la città ed è un punto di riferimento nel mondo delle autonomie locali come presidente del Consiglio nazionale dell’Anci”. Lo afferma il responsabile nazionale Enti Locali del Pd Matteo Ricci in merito alla candidatura di Enzo Bianco a sindaco di Catania. “Con Bianco e tutti gli altri amministratori locali del Partito Democratico – aggiunge Ricci – ci confrontiamo costantemente per fare squadra ed affrontare le difficoltà dovute alle ristrettezze economiche e alla pesantezza delle norme burocratiche che tutti i comuni d’Italia vivono. Lo facciamo con impegno e passione, le stesse caratteristiche che Enzo ha sempre messo in campo per il rilancio ormai evidente di Catania. Oggi – conclude Ricci – si candida con un progetto civico a cui il Pd deve guardare con grande favore. Saremo al suo fianco come Pd e come colleghi sindaci”.