Catania, sorpreso in auto dalla Finanza con 3,5 kg di marijuana: arrestato

0
35
guardia di finanza, cocaina da santo domingo

La Guardia di Finanza di Catania ha arrestato una persona originaria e residente in Messina, con l’accusa di traffico di stupefacenti, e proceduto al sequestro di circa 3,5 kg di marijuana. Fondamentale si è rivelata la scelta di intensificare il controllo di quei territori che, a Catania, più si prestano alla realizzazione di traffici illeciti, luoghi, quali la stazione ferroviaria, l’aeroporto e il casello autostradale di San Gregorio, che hanno già visto intervenire ripetutamente le Fiamme Gialle.

Così, all’altezza del casello autostradale di San Gregorio, i militari hanno fermato e sottoposto a controllo un’auto con a bordo un 50enne che sin da subito ha palesato evidenti segni di nervosismo. L’ispezione dell’auto ha consentito di rinvenire all’interno del bagagliaio una busta di plastica con sei contenitori in cellophane dove sono stati nascosti oltre 3 chilogrammi di marijuana. L’uomo quindi è stato tratto in arresto. La marijuana sequestrata, probabilmente destinata al mercato della provincia messinese, avrebbe fruttato, al dettaglio, circa 30.000 euro. Negli ultimi mesi sono stati assicurati alla giustizia 14 trafficanti e sequestrare oltre 100 kg di sostanze stupefacenti di vario tipo.