Cefalù, scoperti in auto con 7 chili di hashish: arrestati due tunisini

0
67

In auto con sette chili di droga. I carabinieri hanno arrestato a Cefalù i tunisini Jaouadi Fathi, 40 anni, residente a Palermo, e Garbi Aymen, 34 anni, residente a Vittoria (Ragusa). Entrambi sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due sono stati bloccati all’ingresso della cittadina normanna e nell’auto su cui viaggiavano i militari hanno trovato 70 panetti di hashish dal peso complessivo di 7 chili. La droga, nascosta nel portabagagli, è stata sequestrata. Dopo la convalida dell’arresto Jaouadi Fathi è stato condotto in carcere mentre a Garbi Aymen è stato imposto il divieto di dimora nel comune di Palermo.