Chi sono Dean Holdsworth e Jake Lee, gli inglesi scelti da Richardson

0
48
dean holdsworth

Dean Holdasworth e Jake Lee al lavoro per la campagna acquisti-cessioni del Palermo. La coppia di consulenti voluti dal neo presidente Clive Richardson sembrerebbe avere, nei fatti, sostituito Rino Foschi nel ruolo di direttore sportivo.

L’esperienza e la capacità nel ruolo e nel mercato calcistico italiano dei due inglese è tutta da verificare. Il 50enne Dean Holdsworth, che viene presentato come il naturale sostituto di Foschi, ha un trascorso da attaccante nel calcio britannico. Wimbledon FC e Bolton Wanderers le sue ultime squadre prima di intraprendere la carriera di allenatore in formazioni non di primissimo piano.

Jake Lee, invece, ha il ruolo di talet scout. Londinese, 26 anni, ha collaborato con numerose società sportive. Anche se l’esperienza è ancora limitata, dicono di lui che abbia grandi capacità e intuito.

Intanto la situazione di Rino Foschi resta poco chiara. Non ha certo contribuito a diradare le nebbie sull’intera operazione di acquisizione della US Città di Palermo il comunicato di ieri diramato dalla nuova proprietà.

“Sports Capital Group è lieta di annunciare che Dean Holdsworth sarà il nostro nuovo direttore delle operazioni di calcio in tutti i club che stiamo acquistando” – ha annunciato  ieri Clive Richardson sul suo profilo Instagram.

“Un elemento chiave della nostra strategia di acquisizione è che intraprendiamo un approccio differente, operando a livello di gruppo, il che significa che Sport Capital Group ha un significativo potere di acquisto con gli agenti di calcio per quanto riguarda i giocatori, dirigenti e staff tecnico, come per gli accordi di merchandising e sponsorizzazione. Mr Dean Holdsworth – continua la nota – lavorerà con il team esistente dell”US Città di Palermo durante questa finestra di mercato e sarà focalizzato sulla necessità di garantire i profili calcistici necessari a consentire al club di poter centrare la promozione in serie A. Dean Holdworth sarà assistito dal signor Jake Lee e dagli altri dirigenti della Global Futures Sport e speriamo di essere in grado di annunciare il nostro primo acquisto nelle prossime 48 ore”.

Dopo il comunicato di Richardson è arrivato quello di Holdsworth. “Sono felice di lavorare con Sports Capital Group. L’ambizione del Palermo è molto eccitante e stimolante. Nonostante il passato e i problemi fuori di campo, l’allenatore, lo staff ed i giocatori hanno fatto molto bene. Abbiamo parlato con l’allenatore, ci proponiamo di sostenere lui ed i giocatori il più possibile per contribuire alla promozione in Serie A. Siamo stati in giro per la città nelle ultime 6 settimane, è molto chiaro che i tifosi sono appassionati e non desiderano altro che il successo e la stabilità del club. Ci auguriamo che sotto la nuova proprietà, i tifosi torneranno numeri a sostenere la squadra, a partire dalla prossima partita in casa. Ulteriori comunicazioni relative alla futura struttura di gestione dell’U.S Città di Palermo e i prossimi passi saranno fatti a tempo debito”.