Chiaramonte Gulfi, violenza rapina ad anziano: arrestati padre e figlio

0
20
modica

Secondo gli investigatori sono gli autori di una violenta rapina ai danni di un 66enne a Chiaramonte Gulfi, nel Ragusano. In manette sono finiti Giuseppe De Liquori, 64 anni, e il figlio Massimiliano Gianluca, 33 anni. I carabinieri hanno dato esecuzione a Scordia (Catania) a due misure di custodia cautelare ai domiciliari emesse dal gip di Ragusa, Giovanni Giampiccolo, su richiesta della locale Procura.

I due lo scorso 3 marzo avrebbero avvicinato la vittima in contrada Piano Grillo e, dopo averla scaraventata a terra, gli avrebbero rubato il portafoglio contenente oltre 100 euro, prima di darsi alla fuga. Le indagini, immediatamente scattate, hanno permesso, anche grazie alle informazioni fornite da alcuni testimoni e alle immagini delle telecamere della zona, di risalire ai due autori della rapina. Le indagini proseguono per accertare l’eventuale coinvolgimento di padre e figlio in altri colpi messi a segno nella zona.