Cicche di sigarette per terra? A Sciacca arrivano le super multe

0
10

Fumare? A Sciacca può costare caro, e non solo per i rincari in tabaccheria. Il sindaco del centro agrigentino, infatti, ha firmato un’ordinanza che prevede gravi sanzioni e multe salate per chiunque getti per terra o in spiaggia cicche di sigarette.

Un gesto incivile, che però in tanti sono abituati a compiere o a tollerare, e che a Sciacca da ora in poi potrà arrivare a costare da 25 a 500 euro. Ma non sono soltanto i fumatori a dover prestare attenzione: il provvedimento – infatti – impone anche ai titolari di esercizi pubblici (bar, pub, stabilimenti balneari, ristoranti, locali notturni) di dotarsi di adeguati posacenere e di collocarli all’esterno delle proprie attività.

A far rispettare l’ordinanza saranno gli agenti della Polizia municipale. “È un provvedimento per la tutela della salute ma anche per il decoro della nostra città, – dice il sindaco Fabrizio Di Paola – che tende anche a migliorare il senso dell’accoglienza nei confronti dei visitatori che scelgono Sciacca per i loro soggiorni”.