Cio “Niente decisioni drastiche su Tokyo2020, mancano 4 mesi”

0
8

ROMA (ITALPRESS) – "Il Cio resta pienamente impegnato nella preparazione dei Giochi Olimpici di Tokyo2020 e, mancando piu' di quattro mesi all'Olimpiade, non c'e' bisogno di alcuna decisione drastica in questo momento. Qualsiasi speculazione in questo momento sarebbe controproducente". Questo il contenuto del comunicato pubblicato dal Comitato olimpico internazionale e dalle Federazioni internazionali degli sport estivi al termine della riunione odierna sull'emergenza coronavirus. Di fatto lo sport mondiale prende ancora tempo per seguire l'evolversi della pandemia. "La salute e il benessere di tutte le persone impegnate nella preparazione dei Giochi Olimpici di Tokyo2020 e' la nostra preoccupazione numero uno. Sono state prese tutte le misure per salvaguardare la sicurezza e gli interessi di atleti, coach e assistenti. Noi siamo una comunita' olimpica, ci supportiamo uno con l'altro nei momenti felici e nei momenti difficili. Questa solidarieta' olimpica ci caratterizza come una comunita'" ha detto il presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach al termine della riunione. (ITALPRESS). spf/gm/red 17-Mar-20 16:38