Coastal Rowing: a Mondello il Campionato regionale, gare beach sprint ed endurance

0
122

Torna sabato 16 e domenica 17 il Campionato siciliano di Coastal Rowing a Palermo. E sarà, ancora una volta, allestito nel golfo di Mondello il campo di regata. A organizzare l’evento regionale è il Club Canottieri Roggero di Lauria e la Canottieri Mondello, in collaborazione con il Comitato regionale della FIC Sicilia e con il patrocinio del Panathlon International Club Palermo. Continua a raccogliere consensi il Coastal Rowing, un nuovo modo di intendere il canottaggio.

Circa 250 atleti, con equipaggi che disputano le gare a bordo di barche idonee a reggere un mare formato con onda e vento. Una disciplina in cui entrano in campo diversi fattori che rendono ogni gara sempre più affascinante e spettacolare. Oltre alla resistenza e alla tecnica necessaria che richiede il canottaggio, nel coastal rowing entrano in gioco anche l’abilità sull’onda e la visione d’insieme.

Il Campionato Siciliano di Coastal Rowing, sia per la modalità Beach Sprint che Endurance, giunto alla seconda edizione, si svolgerà sabato, 16 ottobre, con le finali nella specialità endurance, 6 mila metri per la categoria Senior e 5.200 metri per la categoria Master. Domenica, 17 ottobre, si disputeranno le finali nella specialità del beach sprint sulla breve distanza di 500 metri. Un match-race spettacolare con partenza e arrivo in corsa sulla spiaggia. L’ingresso nella zona delimitata per la regata sarà consentito ai soli partecipanti.

“Non ci aspettavamo una partecipazione così massiccia – dice Andrea Vitale, presidente del club Lauria di Mondello – numeri quasi raddoppiati rispetto alla prima edizione. Saranno presenti tutti i maggiori circoli remieri della Sicilia”.