Comiso, spaccio di cocaina: i carabinieri arrestano un uomo di 40 anni

0
18

Numerose perquisizioni, personali e domiciliari, sono state compiute dai Carabinieri di Comiso (Ragusa) per “contrastare attivamente la detenzione e lo spaccio di sostanza stupefacente, specie tra i giovani e nei luoghi di loro principale aggregazione”. Un uomo di 40 anni, F.M., è stato arrestato perché sorpreso a cedere in via Duca D’Aosta una dose di cocaina, di mezzo grammo, ad un 38enne del posto.

“L’immediata perquisizione personale operata dai militari, ha permesso di rinvenire un’altra dose di ”polvere bianca” del medesimo quantitativo: la successive perquisizioni veicolare e domiciliare sono risultate invece negative. La droga scoperta è stata posta in sequestro penale”, dicono i militari. E’ scattato così l’arresto in flagranza di reato per il 40enne che, dopo essere stato condotto presso la caserma di via Leonardo Sciascia e espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea, dinanzi alla quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio.

L’assuntore, invece, è stato segnalato alla Prefettura di Ragusa per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente. La cocaina sequestrata è già stata inviata presso il Laboratorio di Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa, al fine di stabilirne il principio attivo. (AdnKronos)