Confimprese Catania: nominati il segretario ed il presidente ad Acireale

0
59

ConfimpreseCatania si struttura meglio nella sede provinciale di Catania e capillarizza la sua presenza con l’apertura dell’unione territoriale di Acireale. La Giunta esecutiva, presieduta da Giovanni Mirulla, infatti, ha nominato segretario Nino Di Mauro, dottore commercialista con oltre 25 anni di esperienza professionale, consulente per le imprese, già componente del Cda dell’Ama di Paternò e liquidatore dell’ATO rifiuti di Enna, revisore dei conti del Centro incremento ittico. Tra i compiti che la Giunta esecutiva ha affidato a Di Mauro è prevista l’organizzazione di ConfimpreseEnna.

Orazio Leonardi, imprenditore del settore edile, invece, è stato nominato presidente dell’Unione territoriale di Acireale, che registra già un significativo numero di aziende associate.

“Ci stiamo strutturando meglio sul territorio rendendo la nostra organizzazione più capillare e settoriale – ha dichiarato il presidente Mirulla -. Il prossimo passo sarà, infatti, la costituzione delle Unioni di categoria e la presenza in nuove aree della provincia di Catania, per essere maggiormente vicine e al servizio delle medie, piccole e micro imprese”.

ConfimpreseCatania ha, infine, inviato una nota ai componenti dell’organismo straordinario di liquidazione del Comune di Catania, che si sono insediati nei giorni scorsi, per porre “una particolare attenzione alle piccole e micro imprese creditrici del Comune, la cui sopravvivenza è messa seriamente a rischio dalla mancata riscossione di forniture e servizi prestati, in considerazione anche alla particolare difficoltà di accesso al credito”.