Consegnata allo scrittore Renzo Conti la tessera preziosa del Mosaico di Palermo

0
29

Nella giornata della Memoria, il Comune di Palermo ha consegnato la Tessera Preziosa del Mosaico, tra i più rilevanti riconoscimenti della Città, allo scrittore Renzo Conti, per aver ricordato, attraverso i suoi libri, l’ex sindaco Giuseppe Insalaco e aver dato nuova luce a Giuseppe Di Matteo, raccontando una Palermo misteriosa, esoterica e leggendaria. “Sono onorato di tale riconoscimento – afferma Conti, nuova tessera del Mosaico cittadino, che solo pochi mesi fa ha pubblicato l’ultimo dei suoi romanzi, Cuncuma -. Le persone da ringraziare sarebbero tante, ma più di ogni altra cosa, dedico tale riconoscimento ai miei genitori, ancora una volta assenti per motivi di salute ad un momento per me importante.”

Renzo Conti è autore di tre romanzi, pubblicati da Edizioni Ex Libris, che esprimono una grande sensibilità rivolta ai problemi sociali, una grande passione nell’affrontarli e abilità nel narrarli.

La Tessera Preziosa del Mosaico Palermo è stata istituita nel 2016 dal sindaco Leoluca Orlando. Nata da una visione di Città composta da tante tessere preziose di colore e forma diversi, che insieme ne compongono il suo grande Mosaico, l’onorificenza viene conferita a cittadini, associazioni, gruppi e altri soggetti che si sono contraddistinti, con passione e professionalità, donando il proprio contributo al tessuto sociale della Città.