CONTE FREME “LUKAKU? E’ DELLO UNITED, SUL MERCATO SIAMO IN RITARDO”

0
7

SINGAPORE (SINGAPORE) (ITALPRESS) – "E' un giocatore del Manchester United. Lo conosco molto bene e mi piace, ho provato a prenderlo ai tempi del Chelsea ma non e' un nostro giocatore e non mi piace parlare dei giocatori delle altre squadre". Antonio Conte prova a restare concentrato sul primo impegno nella International Champions Cup 2019, in programma domani a Singapore contro il Manchester United, ma a tenere banco in casa Inter e' soprattutto il mercato, anche perche' fra i Red Devils gioca – ma domani non ci sara' – quel Romelu Lukaku che i nerazzurri stanno inseguendo da tempo. "Bisogna dire che sul mercato ci sono ancora situazioni in entrata e in uscita abbastanza importanti e siamo un po' in ritardo su alcune cose – ammette il tecnico salentino – Con la societa' abbiamo la stessa visione, sono fiducioso anche se mi aspettavo che fossimo piu' avanti". Nella nuova Inter di Antonio Conte non ci sara' spazio per Mauro Icardi e Radja Nainggolan. "Lui e' fuori dal nostro progetto, questa e' la realta' in questo momento e la societa' e' stata chiara", le parole sull'argentino, simili a quelle usate per Nainggolan sebbene il centrocampista sia invece partito col resto della squadra per la tournee asiatica: "Anche lui e' fuori dal progetto. E' con noi qui, ma non e' cambiato nulla". (ITALPRESS). col/glb/red 19-Lug-19 14:50