Coppa Italia di Gran Fondo Master in Friuli: Canottieri Palermo in acqua con l’8

0
55

La Canottieri Palermo è pronta per scender in acqua domenica 24 a San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, per la Coppa Italia di Gran Fondo Master. L’imbarcazione della società palermitana dopo la regata di Varese si trova a 90 punti alle spalle di Varese e Tiber Rowing che guida la classifica.

L’otto categoria V5 (43-54 anni) è della Canottieri Palermo è composto da Luca Moncada (Lauria), Daniele Taormina, Alessandro Santangelo, Francesco Modica, Sisto Bosco, Francesco Paolo Scalici, Roberto Miraglia, Sergio Rappa, Guido Berti (tim.).

L’evento di canottaggio a San Giorgio di Nogaro, organizzato dal Comitato Regionale della Federcanottaggio del Friuli Venezia Giulia, presieduto da Massimiliano D’Ambrosi e dalla Canoa San Giorgio del Presidente Massimo Beggiato, con il contributo della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, vedrà il primo via domenica alle 10 con le partenze individuali e lanciate su un percorso di 6.000 metri. Sono 71 società, per un totale di 639 atleti iscritti, a caccia dei titoli italiani di Gran Fondo in singolo e due senza, manifestazione accompagnata anche dalle regate del Tricolore Master in quattro di coppia e otto e dal Meeting Nazionale di fondo Allievi e Cadetti sempre nelle medesime specialità (Allievi C solo sul quadruplo).

Ci sono anche gli atleti della Canottieri TeLiMar a San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, per il Campionato Italiano di Gran Fondo sulla distanza dei 6.000 metri, sulle acque del canale dell’Ausa Corno.

All’appuntamento tricolore, il terzultimo della stagione, il Club dell’Addaura schiera i suoi migliori equipaggi Ragazzi, Cadetti, Senior, e Master: occhi puntati sul Singolo Femminile Senior di Elena Armeli, ma anche su Davide Sergi per il Singolo Ragazzi, Francesco Aricò, Marco Vallone, Mattia Sardo e Ugo Cacace nel Quattro di Coppia Cadetti, Claudio Pollaci, Mauro Messina, Alessandro Stadari e Luca Dell’Elice nel Quattro di Coppia Master Maschile, Vera Verber, Anna Bonomolo, Barbara Ieccarino e Sabrina Spedale nel Quattro di Coppia Master Femminile, Pietro Alioto nel Singolo Maschile Junior e in equipaggio misto con due atleti del CC Jonica Giuseppe Briolotta e Giuseppe Griffo.