Coronavirus: Carabinieri di Pollina portano la spesa a casa di una centenaria

0
54

L’emergenza Coronavirus costringe in casa milioni di persone, soprattutto quelle più deboli e maggiormente esposte ai rischi del virus. È il caso di una signora di 104 anni, di Pollina, un piccolo comune del palermitano di circa 1.000 abitanti, che vive in casa con la figlia ed il genero anche loro anziani.

Nel pomeriggio di lunedì, il comandante della Stazione Carabinieri di Pollina ha contattato la donna che abita nel centro del piccolo comune in una casa raggiungibile solo a piedi, per verificare eventuali occorrenze di farmaci o generi alimentari.

Una volta appresa la difficoltà nel poter provvedere anche solo ad acquisti di beni di prima necessità, il comandante della stazione di Pollina non ha esitato a comperare personalmente quanto serviva all’anziana e consegnarlo tramite i suoi militari alla figlia. Un piccolo gesto che racchiude tutti i valori dell’Arma di prossimità al cittadino, in questo momento parte attiva a servizio della cittadinanza.