Coronavirus, Conte “L’Italia tornera’ a correre”

0
18

ROMA (ITALPRESS) – "Sappiamo che anche gli ultimi decreti legge non potranno essere la soluzione per tutti i problemi economici e sociali che stiamo vivendo. Siamo al lavoro giorno e notte per fare ancora di piu' e meglio. Il Governo non e' sordo alle tante difficolta' che i cittadini stanno vivendo, e intende affrontarle una per una, assumendosi tutte le proprie responsabilita'". Lo scrive il premier Giuseppe Conte in una lettera al quotidiano Leggo. "Tornare alla normalita' e' un po' come imparare di nuovo a camminare. Lo Stato conta di esserci per rimuovere e superare gli ostacoli. Un passo alla volta, con prudenza e attenzione, in modo da evitare di cadere e tornare indietro. L'Italia tornera' a correre", aggiunge. "Saranno mesi molto duri e complessi, non dobbiamo nascondercelo", evidenzia il presidente del Consiglio, che prosegue: "Gli italiani stanno confermando di aver fatto proprio quell'appello alla responsabilita', alla disciplina e al senso civico, che continueranno a essere fondamentali e cruciali anche e soprattutto nelle prossime settimane". (ITALPRESS). sat/red 18-Mag-20 08:31