Coronavirus: il Nas di Catania sequestra gel igienizzante non a norma

0
47

Il Nas dei carabinieri di Catania ha posto sotto sequestro oltre 1.600 confezioni di gel igienizzante antisettico non conforme alle norme, nel corso di alcuni controlli di esercizi commerciali e attività produttive che operano nel campo degli articoli sanitari adibiti alla prevenzione e al contenimento del coronavirus.

Le verifiche in uno stabilimento chimico, che normalmente produce detergenti per la casa e cosmetici, hanno portato alla scoperta di una produzione di “gel antisettico” che però non riportava sulle confezioni il numero di registrazione rilasciato dal ministero della Salute che attesta l’autorizzazione alla produzione a norma di legge.

Si tratta di un codice che testimonia la sicurezza per i consumatori, il rispetto per l’ambiente e la reale efficacia del prodotto. Il titolare dell’attività è stato denunciato.