Coronavirus: tre asili chiusi a Palermo, finora sono in tutto sette

0
20

In via precauzionale sono stati chiusi a Palermo tre asili comunali a causa dell’epidemia da coronavirus. Sono: “il Faro” di via Filippo Parlatore e il “Peter Pan” di via Barisano da Trani. Nel primo caso, il genitore di un bambino ha informato il servizio educativo di essere risultato positivo al tampone facendo scattare il protocollo di intervento con tutti gli altri genitori invitati ad andare a prendere i figli.

Anche nel secondo caso è stato un genitore a informare la direzione che per tutta la famiglia era stata disposta la quarantena dopo essere stato a contatto con una persona risultata positiva. Per entrambe le strutture e’ stata richiesta la sanificazione straordinaria.

Questa mattina un altro asilo era stato chiuso. Un dipendente amministrativo del plesso “Tom & Jerry” di via Leonardo da Vinci ha comunicato di essere risultato positivo al test sierologico. In tutto gli asili chiusi dalla ripresa della scuola sono sette. Sulla base delle indicazioni fornite dall’Asp Palermo i locali del nido al termine della sanificazione potranno essere riaperti.

Da lunedì prossimo 28 settembre, intanto, torneranno regolarmente operativi dopo la sanificazione straordinaria gli asili nido “Melograno” e “Filastrocca” insieme alla sezione di scuola dell’infanzia “Rosolino Pilo”.

Sempre in via precauzionale, anche gli uffici del Suap di via Ugo la Malfa e dell’area della scuola sono stati chiusi per sanificazione, e i relativi dipendenti posti in smart working, fino a lunedì.