Corruzione: in manette tre funzionari Anas di Catania addetti alla manutenzione

0
22

Sono finiti in manette, arrestati in flagranza di reato dalla Guardia di finanza per corruzione, tre funzionari dell’Anas di Catania addetti alla manutenzione di strade della Sicilia Orientale. Il provvedimento è stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari di Catania.

I provvedimenti restrittivi, che riguardano i funzionari Anas, s’inseriscono in una più ampia indagine coordinata dalla Procura etnea e delegata al Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria delle Fiamme Gialle di Catania, finalizzata a scoprire l’esistenza nell’ente di “rodati circuiti corruttivi che vedono coinvolti funzionari responsabili della manutenzione programmata di strade e raccordi della Sicilia Orientale e imprenditori compiacenti”.

I particolari dell’operazione saranno illustrati in una conferenza stampa, in mattinata, nella Procura Distrettuale della Repubblica di Catania alla presenza del Procuratore Carmelo Zuccaro.