Cosenza – Palermo 1-1: rosanero in gol con Nestorovski ma vengono raggiunti

0
18
nestorovski

Finisce in parità, un gol per parte, tra Cosenza e Palermo al termine di un match ben giocato da entrambe le squadre. Il Cosenza a un passo dal vantaggio al 5′: sul cross di Palmiero, Maniero si avvita bene ma colpisce la traversa.

Il Palermo è più cinico al 19′ quando Puscas si infila alle spalle di Dermaku e dal fondo serve Nestorovski che appoggia in rete con un colpo di biliardo. I calabresi ci riprovano con Sciaudone ma Brignoli blocca senza titubanze. La squadra di Braglia trova il pari al 36′ con un diagonale di Sciaudone leggermente sporcato da Murawski.

Nella ripresa, i silani sfiorano il raddoppio con Embalo. L’ex rosanero va via in slalom ai difensori avversari ma poi calcia fuori. Poi tocca a Tutino fallire il gol del sorpasso. In pieno recupero Nestorovski becca il secondo giallo e viene espulso.

Il tabellino Cosenza – Palermo 1-1 

Cosenza (3-5-2): Perina 6; Capela 5.5, Dermaku 5.5, Legittimo 6; Bittante 5.5 (30′ st Baez 6), Bruccini 5.5, Palmiero 6 (41′ st Mungo), Sciaudone 7, D’Orazio 6; Tutino 7, Maniero 7 (21′ st Embalo 6.5). In panchina: Quintiero, Saracco, Schetino, Trovato, Garritano, Hristov. Allenatore: Braglia 6.5.

Palermo (4-3-3): Brignoli 6; Rispoli 6, Bellusci 6.5, Rajkovic 5.5, Aleesami 6; Murawski 5.5 (1′ st Haas 6), Jajalo 6.5; Moreo 6, Nestorovski 6.5, Puscas 6.5 (29′ st Lo Faso 6), Trajkovski 6 (48′ st Fiordilino sv). In panchina: Pomini, Alastra, Accardi, Gunnarsson, Ingegneri, Fiordilino, Szykinski, Mazzotta. Allenatore: Stellone 6.

Arbitro: Volpi di Arezzo 6.

Reti: 19′ pt Nestorovski, 36′ pt Sciaudone.

Note: spettatori 9708 per un incasso di 99.486 euro. Espulso: Nestorovski. Ammoniti: Dermaku, Murawski, Bellusci, Moreo, Jajalo, Rajkovic, Sciaudone. Angoli 3-1. Recupero: 2′; 8′. (ITALPRESS)