Covid-19: in Sicilia 598 nuovi positivi e 13 morti, a Palermo 225 casi

0
18

Sono 598 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia su 24.551 tamponi processati, con una incidenza di positivi di quasi il 2,4%, stabile rispetto a ieri. La regione è decima nel contagio in base al bollettino odierno del Ministero della Salute. Le vittime sono state 13 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 4.371. Il numero degli attuali positivi è di 14.776, con un aumento di 20 casi rispetto a ieri; i guariti sono 565. Negli ospedali i ricoverati sono 838; 13 in più rispetto a ieri, quelli in terapia intensiva sono 113, 6 in più. La distribuzione di positivi al Covid-19 nelle province vede Palermo con 225 casi, Catania 136, Agrigento 63,Messina 18, Caltanissetta 36, Siracusa 32, Ragusa 23, Trapani 28, Enna 36.

Apre domani alle 10.30 il centro vaccinale di Trapani allestito nel Centro polifunzionale per l’integrazione degli immigrati in via Salemi (contrada Cipponeri) che darà il via alla campagna vaccinale anti-Covid nella provincia di Trapani. Saranno presenti il presidente, Nello Musumeci e l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. E’ l’ottavo hub vaccinale siciliano (dopo Agrigento, Ragusa, Palermo, Catania, Siracusa, Messina e Caltanissetta) messo in piedi grazie all’accordo stipulato tra Asp (Azienda sanitaria provinciale) e Comune di Trapani, proprietario dell’immobile. La struttura, i cui locali sono stati adeguati dalla Protezione civile regionale, prevede al suo interno 20 postazioni che possono operare contemporaneamente.