Covid: a Palermo focolai in due case di riposo per anziani, già tre i decessi

0
23

Numerosi contagiati al Covid e tre morti si registrano in due Rsa a Palermo. Il primo cluster, con tre degenti morti e altri dodici positivi, è stato segnalato nel centro Alzheimer di via Sciuti, una delle strutture sanitarie gestite dal gruppo Karol. Il focolaio è divampato tre settimane fa.

“Un dipendente è risultato positivo e come da protocollo abbiamo effettuato i tamponi su tutti gli ospiti – dice il presidente del gruppo Karol Marco Zummo – 15 sono risultati positivi. Così abbiamo diviso la struttura in due zone, Covid e no Covid, avvisato l’Asp e l’Usca di riferimento. Tre anziani degenti sono morti, tra il personale in totale ci sono stati 4 contagiati, di cui due guariti e gli altri in isolamento domiciliare”.

Il secondo focolaio nella casa di riposo Santissimo Salvatore in via Altarello, con 12 anziani e sei dipendenti positivi. “Sono intervenuti sia il personale dell’Asp che i carabinieri del Nas – confermano dalla struttura – per eseguire i controlli e verificare il rispetto delle norme anticovid”. (Ansa)