Covid: in Sicilia 3.629 nuovi positivi e 33 morti, oltre 120mila dosi nel week-end

0
28

In Sicilia sono 3.629 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 26.096 tamponi processati. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 5.394. Il tasso di positività scende al 13,9 % (ieri era al 15,4%). L’Isola è all’ottavo posto in Italia per contagi. Gli attuali positivi sono 214.783 con un aumento di 2.605 casi. I guariti sono 991, 33 le vittime che portano il totale dei decessi a 8.214.

Negli ospedali ci sono 1.625 ricoverati, con 35 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 164, lo stesso numero rispetto a ieri.

I contagi da Covid 19 nelle singole province: Palermo 578 casi, Catania 940, Messina 574, Siracusa 538, Trapani 191, Ragusa 331, Caltanissetta 258, Agrigento 175, Enna 44.

La Sicilia, da oggi in zona arancione, registra un calo dei contagi e un boom di vaccinazioni, favorite in qualche modo dalle ulteriori limitazioni per coloro che non sono in possesso del super green pass. Da venerdì a domenica è stato superato il target indicato dalla struttura commissariale nazionale con la somministrazione di oltre 126 mila dosi, comprese quelle pediatriche, di cui oltre 90mila booster. Sono le terze dosi che danno la possibilità di ottenere la certificazione verde rafforzata.

La discesa della curva è confermata anche dall’ufficio Statistica del Comune di Palermo che ha elaborato i dati diffusi dal Dipartimento della Protezione Civile. Nella settimana appena conclusa il numero dei nuovi positivi al Covid19 si è ridotto di un terzo rispetto alla settimana precedente e sono sensibilmente diminuiti anche i nuovi ingressi in terapia intensiva. E’ aumentato il numero dei decessi segnalati.