Covid: in Sicilia 603 nuovi positivi, 19 morti, in arrivo quasi 60mila vaccini

0
12

Sono 603 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 20.207 tamponi processati, con una incidenza del 3,0%, in aumento rispetto a ieri, quando la percentuale di attestava al 2,3%. La Regione e’ settima per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 19 e portano il totale a 5.633. Il numero degli attuali positivi e’ di 19.165 con un decremento di 870 casi. I guariti oggi sono 1.454. Negli ospedali i ricoverati sono 1.007, 37 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 124, uno in meno rispetto a ieri.

La distribuzione di nuovi contagi Covid-19 tra le province vede Palermo con 179 casi, Catania 183, Messina 65, Siracusa 51, Trapani 31, Ragusa 6, Caltanissetta 17, Agrigento 67, Enna 4.

In Sicilia nella settimana che va dal 5 all’11 maggio, secondo  l’analisi della Fondazione Gimbe di Bologna,  risulta in miglioramento per l’indicatore relativo ai “casi attualmente positivi per 100.000 abitanti” (455, -14,2%) e sono in diminuzione i nuovi casi rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica 25% (soglia massima 40%) e terapia intensiva 16% (soglia massima 30%) occupati da pazienti Covid-19. La percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 11,4%, a cui aggiungere un ulteriore 13,2% solo prima dose. La percentuale di over 80 che ha effettuato il ciclo completo è pari al 56,3%, a cui aggiungere un ulteriore 17,9% solo prima dose. La percentuale di popolazione 70-79 anni che ha terminato il ciclo di vaccinazione è al 20,8%, a cui aggiungere un ulteriore 37,4% solo prima dose. La percentuale di popolazione 60-69 anni che ha effettuato il ciclo completo è pari al 14,6%, a cui aggiungere un ulteriore 29,9% solo prima dose. Infine,  la percentuale di dosi somministrate su dosi consegnate per AstraZeneca è pari a 54%.

Due nuove forniture di vaccini anti-Covid per un totale di circa 60mila dosi saranno recapitate nei prossimi giorni dal corriere espresso di Poste Italiane nei centri siciliani. Gli speciali furgoni di Sda consegneranno domani 13mila fiale Janssen di Johnson & Johnson, mentre il prossimo lunedì giungeranno sull’Isola 46.400 dosi Moderna.

Le forniture saranno destinate alle farmacie ospedaliere di Enna (rispettivamente 1.300 Moderna – 1.000 Janssen), Palermo (23.200 – 3.000), Erice Casa Santa (2.100 – 1000), Giarre (6.600 – 2.000), Milazzo (4.000 – 2.000), Siracusa (1.900 – 1.000), Ragusa (1.600 – 1.000), Agrigento (2.300 – 1.000), Caltanissetta (1.600 – 1.000), Augusta (700 Moderna) e Messina (1.100 Moderna).