Covid: in Sicilia 607 nuovi positivi, 22 morti, Catania in testa per contagi 247

0
19

Sono 607 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 26.316 tamponi processati, con una incidenza del 2,3%, in calo rispetto a ieri, quando la percentuale di attestava al 3,3%. La Regione è sesta per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 22 e portano il totale a 5.614. Il numero degli attuali positivi è di 20.035 con un decremento di di 2.127 casi. I guariti oggi sono 2.712. Negli ospedali i ricoverati sono 1.044, 48 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 125, otto in più rispetto a ieri.

La distribuzione tra le province vede Palermo con 75, Catania 247, Messina 70, Siracusa 56, Trapani 22, Ragusa 23, Caltanissetta 46, Agrigento 43, Enna 25.

Da domani a sabato prossimo vaccinazioni di massa nell’isola di Ustica (Pa), dove già erano state vaccinate 400 persone in target. Da domani saranno coinvolti 560 cittadini, di cui 120 riceveranno la seconda dose e 90 il vaccino monodose Janssen di Johnson & Johnson. Al termine di questa fase, l’80% della popolazione avrà ricevuto almeno la prima dose di vaccino. Gli over 80 a Ustica hanno già tutti ricevuto il vaccino ed effettuato il ciclo completo, compresi i soggetti fragili, vulnerabili e caregivers.

Da venerdì prossimo si riprende con la vaccinazione di massa nell’isola di Lampedusa, dove saranno somministrate circa 1.500 dosi a coloro che ancora non hanno ricevuto il vaccino. Fino a ieri erano 3.400 i cittadini lampedusani ad aver avuto somministrata almeno una dose. La seconda dose di vaccino, il cosiddetto ‘richiamo’, è prevista a metà giugno.