Cracolici: “Nicola Zingaretti stravotato anche a Palermo, ora un nuovo Pd in Sicilia”

0
160
nicola zingaretti

“Il successo di Nicola Zingaretti è netto anche in Sicilia. Nella città di Palermo il nuovo segretario del Pd ha ottenuto il 74 per cento, una cifra che fa giustizia delle peripezie che hanno caratterizzato questo appuntamento, compreso l’inspiegabile caos dei gazebo cancellati in tanti comuni e quartieri della città” – dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale  che alle primarie di ieri è stato eletto fra i componenti dell’Assemblea nazionale del partito.

“Alla luce dell’esito delle primarie nell’isola – aggiunge Cracolici – appare evidente che anche il voto nei circoli di alcune settimane fa, nel corso delle Convenzioni riservate agli iscritti (a molti dei quali è stato impedito persino il diritto di votare) proclamato tra mille ricorsi, non rispecchia neppure lontanamente l’orientamento del popolo del centrosinistra”.

“Adesso – conclude Cracolici – si deve aprire una pagina nuova per il Pd anche in Sicilia, per un rinnovamento vero e non caricaturale: c’è bisogno di serietà, coerenza, rigore, competenza. Dobbiamo liberarci dai bizantinismi che hanno caratterizzato negli ultimi tempi il Pd regionale, per riconquistare la fiducia della gente e rimediare ai danni prodotti da certi ‘avventurieri del trasformismo’: sarà questo uno dei primi impegni del segretario Zingaretti e di chi, insieme con lui, lavorerà per ricostruire il Pd siciliano”.