Cracolici (Pd) chiede intervento della Commissione Sanità dell’Ars su nuova rete ospedaliera

0
19
nicola zingaretti

“Ho inviato una nota alla Commissione Sanità dell’Ars, che sta esaminando la proposta di rivisitazione della Rete ospedaliera: ho evidenziato alcuni ‘buchi’ nella Rete, in particolare per quel che riguarda la sanità palermitana”.

Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del Pd. “Ci sono alcune discrasie in merito alle previsioni sull’Arnas Civico – aggiunge – dove sono state cancellate alcune funzioni essenziali, in particolare la direzione di presidio dell’Ospedale dei bambini, che verrebbe azzerata, nonché l’unità operativa complessa di Cardiologia e la Neuroradiologia”.

“Si prevede inoltre – continua – la cancellazione dell’unico reparto di Geriatria presente nell’Azienda sanitaria di Palermo presso l’Ospedale Ingrassia, e il reparto Ostetricia-Ginecologia e Pediatria dell’Ospedale di Partinico, così come si prevede la cancellazione dell’unità complessa di Medicina esistente nell’ospedale disagiato di Corleone”.

“Mi aspetto – conclude Cracolici – che la Commissione Sanità dell’Ars, nel valutare la ristrutturazione della rete ospedaliera, tenga conto di queste osservazione che incidono profondamente sulla qualità dell’offerta sanitaria per una larga parte della popolazione siciliana”.