Crocetta-Pd: “A Roma sappiano che mi candido a Presidenza della Regione”

0
19
rosario crocetta
rosario crocetta

“Questo presidente della Regione non si fa mettere ne’ la museruola ne’ il cappellino da nessuno. Non permetterò a nessuno che le decisioni che spettano a noi vengano prese a Roma”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, commentando, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo d’Orleans, a Palermo, le mosse del Partito democratico in vista delle elezioni regionali che in Sicilia si svolgeranno il prossimo autunno. “A Palermo il partito non mi appartiene, ma sul piano del metodo credo che sia allucinante che i sindaci e i presidenti della Regione vengano decisi a Roma. Se decidono a Roma sappiano che sono candidato”, ha aggiunto Crocetta.