Dario Mirri rassicura i tifosi: “L’impegno e i programmi del Palermo non cambiano”

0
22
dario mirri

Dario Mirri rassicura i tifosi, l’impegno e i programmi della della società  non cambiano. malgrado le polemiche e le questioni non risolte.

“C’è un vincolo che è quello della cassa – spiega il presidente del Palermo – in cui abbiamo versato i soldi per affrontare tutta la prossima stagione. Se sorgeranno problemi, eventualmente, saranno da affrontare solo alla fine della prossima stagione. Ma siamo pronti a fare fronte a tutti gli impegni che abbiamo preso nei confronti della città, della tifoseria e della nostra stessa società”.

Lo scontro con Di Piazza mette in discussione il futuro dell’assetto della società rosanero, ma Mirri fuga ogni dubbio. “Ringrazio i giocatori per quello che hanno fatto, in società abbiamo votato sempre tutto all’unanimità. Non capisco – afferma Dario Mirri – perché Di Piazza dice che non è coinvolto nelle decisioni. Sapete l’unica cosa che abbiamo votato a maggioranza? La delibera per il premio promozione. Lui non voleva darlo. Ma noi abbiamo deciso di mantenere gli impegni perché questo è il miglior biglietto da visita per il Palermo”.

In una lunga conferenza stampa allo stadio, in regime di distanziamento interpersonale e mascherine, l’argomento principale è stato proprio quello della crisi fra i soci che però non intaccherà la programmazione del club e della società. “Costruiremo una squadra competitiva – ha detto il presidente – e porteremo avanti il nostro programma su centro sportivo e ammodernamento dello stadio. Per il primo siamo avanti con i lavori e aspettiamo le autorizzazioni per costruire da parte delle amministrazioni dove hanno sede i terreni per i quali siamo in trattativa. Inutile comprare se non possiamo poi costruire. Per lo stadio aspettiamo l’iter burocratico”.