Decathlon a Palermo, Fratelli d’Italia: “Orlando riferisca su questa occasione perduta”

0
442
decathlon a palermo

Non si placano le polemiche sul diniego dell’amministrazione Orlando alla costruzione di un centro Decathlon a Palermo.

In una nota congiunta il capogruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo delle Aquile Francesco Scarpinato e il coordinatore regionale per la Sicilia Occidentale Giampiero Cannella contestano duramente la scelta di negare la costruzione e l’apertura di un centro della multinazionale di abbigliamento e attrezzature sportive.

“L’arrivo a Palermo di un colosso come Decathlon sarebbe stata un’opportunità unica per la città e per lo sviluppo della sua economia. Ancora una volta questa amministrazione dimostra di non essere in grado di offrire aree e procedure snelle per coloro i quali scelgono di investire sul nostro territorio – attacca Francesco Scarpinato, capogruppo di FdI in Consiglio comunale e componente della commissione Attività produttive -. Chiederò l’immediata convocazione dell’assessore al Ramo in commissione – prosegue il consigliere – affinché spieghi cosa è accaduto, ma soprattutto trovi un percorso per evitare che anche questa occasione svanisca nel nulla”.

“Non bastano street food e movida per muovere l’economia cittadina. Vorremmo comprendere quali sono le idee dell’amministrazione Orlando per risollevare Palermo da una condizione economica e sociale di perenne sofferenza – afferma il coordinatore regionale Giampiero Cannella -. Il ‘no’ a Decathlon è un’occasione perduta che difficilmente si ripresenterà. Al di là della vicenda, gravissima, questa giunta dimostra di non avere una minima idea di come incoraggiare gli investimenti su Palermo”.