Delusione d’amore e la fuga, ritrovata a Napoli la 15enne scomparsa da Palermo

0
32

Potrebbe essere stata una delusione adolescenziale d’amore ad indurre alla fuga V.V., la 15enne scomparsa ieri mattina da Palermo e ritrovata a Napoli in serata. La ragazzina, uscendo da casa, fingendo di recarsi a scuola, come ogni giorno, si era invece fatta accompagnare alla stazione da un amico inconsapevole delle sue intenzioni. La minorenne però, giunta in treno nella città partenopea ha avuto un momento di sconforto ed ha chiesto aiuto ai titolari di una gelateria che, dopo averla rincuorata e rifocillata, hanno chiamato la polizia.

La giovane adesso si trova in una struttura di accoglienza, in attesa di essere ascoltata dal magistrato, per chiarire le modalità dell’allontanamento e per capire se sia stata spalleggiata da qualche adulto. La scomparsa della ragazzina ha tenuto in ansia per lunghe ore i genitori che, non vedendola rientrare a casa per il pranzo, hanno immediatamente presentato una denuncia ai carabinieri. Molti erano stati gli appelli lanciati da amici e familiari su Facebook ed altri social, per chiedere ausilio a quanti potessero averla incontrata.