Deporrà al processo Capaci bis il pentito che accusa un ex poliziotto e 007 libici

0
68
processo capaci bis

Deporrà al processo Capaci bis, il collaboratore di giustizia Pietro Riggio che ha reso nuove rivelazioni ai pm della Procura di Caltanissetta sulla strage del ’92. Lo ha deciso la Corte d’assise d’appello di Caltanissetta accogliendo la richiesta avanzata dal collegio difensivo. Deporrà anche il pentito Maurizio Avola.

Riggio aveva raccontato ai pm nisseni del coinvolgimento di un ex poliziotto, che adesso è indagato per concorso in strage, ma anche di un presunto coinvolgimento di una donna libica appartenente ai servizi segreti. Avola ha parlato invece del trasporto dei detonatori e del tritolo per le stragi.

Nello stesso processo verranno chiamati a deporre anche i pentiti Marcello d’Agata e Raimondo Di Natale. La Corte ha annunciato oggi anche le date delle deposizioni: Riggio e Avola il prossimo 19 novembre, gli altri due il 29 novembre. Alla sbarra ci sono Salvo Madonia, Lorenzo Tinnirello, Cosimo Lo Nigro, Giorgio Pizzo e Vittorio Tutino. In primo grado furono condannati all’ergastolo tutti tranne Vittorio Tutino che venne assolto per non avere commesso il fatto.