DI MAIO “IL PROBLEMA VICEPREMIER NON ESISTE PIU'”

0
31

ROMA (ITALPRESS) – "Non e' vero che la trattativa si era bloccata sul mio ruolo di vicepremier, tanto e' vero che e' andata avanti. Il punto era diverso: il presidente del Consiglio e' super partes, quindi se c'era un vicepremier del Pd doveva essercene un altro del M5S. Una volta che il Pd ritira il suo, non si pone piu' il problema, potevano pensarci prima". Lo ha detto il capo politico del M5S, Luigi Di Maio, nel corso di una diretta facebook. "Voglio rivolgermi a chi ha delle perplessita' – aggiunge – non c'e' un voto giusto o un voto sbagliato. La somma delle vostre idee indirizzera' il movimento. Non abbiate paura, il movimento e' partecipazione. Il mondo aspetta l'espressione democratica di questo voto per conoscere il futuro dell'Italia". (ITALPRESS). spa/mgg/red 02-Set-19 20:15