Don Minutella, all’arcivescovo Lorefice la solidarietà del Consiglio pastorale

0
51
minutella

Il caso del parroco ribelle di Romagnolo, don Alessandro, induce il Consiglio Pastorale Diocesano ad esprimere solidarietà all’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice. “In piena comunione ecclesiale con il proprio vescovo – si legge in una nota -, si manifesta profonda amarezza e dolore per le ultime scelte ed esternazioni del parroco don Alessandro Minutella ed esprime a monsignor Corrado Lorefice la propria affettuosa vicinanza e la gratitudine per la saggezza della sua umana e paterna guida pastorale”.

La presa di posizione arriva dopo lo scontro tra il vescovo di Palermo ed il parroco di san Giovanni Bosco, a Romagnolo che si è “ribellato” alla Chiesa e al nuovo corso di Papa Francesco. Monsignor Lorefice, infatti, ha chiesto a don Minutella di lasciare la sua parrocchia, alla luce delle affermazioni del parroco, rilanciate anche su internet. Il prete, richiamato al silenzio e all’obbedienza dal vescovo, ha risposto con una messa-show rilanciata in diretta su Facebook.

Don Alessandro Minutella replica al vescovo con una messa-show: “Addio falsa Chiesa, prostituta indegna che ti sei venduta”