Droga, blitz Sicilia-Calabria-Campania: smantellato traffico cocaina col Sud America con 19 arresti

0
27

Una doppia operazione anti-droga tra Sicilia, Calabria e Campania ha portato all’arresto di 19 persone per reati in materia di stupefacenti aggravati dalla transnazionalitaà. Dalle prime ore di questa mattina, la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Palermo, stanno procedendo all’esecuzione delle misure cautelari disposte dal Gip presso il Tribunale di Palermo, nell’ambito delle operazioni “Cinisaro” e “Meltemi”, coordinate dalla locale Dda.

Le maxi operazioni antidroga della Guardia di finanza e della polizia di Stato di Palermo, scattate oggi, hanno smantellato un’organizzazione transnazionale specializzata nel traffico di cocaina tra il Sud America e la Sicilia.

La mente dell’organizzazione che avrebbe gestito il traffico internazionale di stupefacenti sarebbe Alessandro Bono, 38 anni, di Carini (Palermo). Secondo le indagini coordinate dalla Dda era lui ad acquistare la droga che dai paesi dell’America del Sud arrivava allo scalo Falcone Borsellino di Palermo nascosta trasportata da ignari corrieri. I componenti dell’organizzazione viaggiavano con tutto il necessario: un piccolo bagaglio e i cellulari Black Berry. Gli investigatori stanno cercando di decifrare la chat del telefonino che veniva utilizzata dai trafficanti.

I dettagli dell’operazione verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa congiunta che si terra’ alle 11 presso la Caserma “Vincenzo Mazzarella” della Guardia di Finanza di Palermo – Via Francesco Crispi, n. 226.