Due trasporti sanitari d’urgenza con aerei Aeronautica, uno per salvare un bimbo palermitano di 5 mesi

0
75
BIMBO DI UN MESE IN PERICOLO DI VITA TRASPORTATO D’URGENZA DA CAGLIARI A ROMA CON VELIVOLO FALCON 50

Due voli sanitari d’urgenza sono stati effettuati ieri, su richiesta delle Prefetture di Palermo e di Reggio Calabria, pervenuta alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare. Si è svolto nella mattinata il primo volo, effettuato con un Falcon 900, per trasportare un bimbo di cinque mesi da Palermo a Firenze, dove e’ stato poi trasferito d’urgenza all’Ospedale “Meyer”. Nel primo pomeriggio, invece, un Falcon 50 ha trasportato da Reggio Calabria a Roma una donna di 61 anni, in imminente pericolo di vita e bisognosa di cure urgenti. La paziente, atterrata a Ciampino poco dopo le 15, e’ stata trasportata all’Ospedale Spallanzani di Roma.