Duplice omicidio sorelle di Ramacca, i carabinieri hanno fermato un giovane di 30 anni

0
111

I carabinieri di Catania hanno fermento un uomo di 30 anni con l’accusa di essere l’assassino delle due anziane sorelle uccise a coltellate ieri, mercoledì 13 dicembre, nella loro abitazione di Ramacca.

Le due donne, Filippa e Maria Lucia Mogavero sono state trovate senza vita in una pozza di sangue da una terza sorella al suo rientro nella abitazione.

Alle 11 di oggi, presenza del Procuratore di Caltagirone e del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Catania verranno illustrati i particolari nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso la sala stampa della Procura della Repubblica calatina.