E’ morto il filosofo Giulio Giorello

0
16

MILANO (ITALPRESS) – E' morto a Milano, a 75 anni, il filosofo, accademico ed epistemologo Giulio Giorello. Ha conseguito due lauree presso l'Universita' degli Studi di Milano: la prima in filosofia, nel 1968 (sotto la guida di Ludovico Geymonat), l'altra in matematica, nel 1971. Ha quindi insegnato dapprima Meccanica Razionale presso la Facolta' di Ingegneria dell'Universita' degli studi di Pavia, per poi passare alla Facolta' di Scienze presso l'Universita' degli Studi di Catania, a quella di Scienze naturali presso l'Universita' dell'Insubria e al Politecnico di Milano. Ha ricoperto la cattedra di Filosofia della scienza presso l'Universita' degli Studi di Milano; e' stato inoltre Presidente della SILFS (Societa' Italiana di Logica e Filosofia della Scienza). Ha diretto la collana Scienza e idee di Raffaello Cortina Editore e ha collaborato, come elzevirista, alle pagine culturali del quotidiano milanese Corriere della Sera. Ha vinto la IV edizione del Premio Nazionale Frascati Filosofia 2012.Giorello ha diviso i suoi interessi tra lo studio di critica e crescita della conoscenza con particolare riferimento alle discipline fisico-matematiche e l'analisi dei vari modelli di convivenza politica; dalle sue prime ricerche in filosofia e storia della matematica, i suoi interessi si sono poi ampliati verso le tematiche del cambiamento scientifico e delle relazioni tra scienza, etica e politica. (ITALPRESS). mgg/red 15-Giu-20 20:55