Ecco come la baby gang metteva a segno i suoi colpi – Video

0
50

Ecco come la baby gang, composta da ragazzini di età compresa tra i 15 e i 17, metteva a segno i furti all’interno di un noto centro commerciale.

A svelare il comportamento dei quattro minorenni, residenti allo Zen 2 di Palermo, è stato il riconoscimento effettuato dai militari della stazione San Filippo Neri, nel quartiere che, visionando attentamente le registrazioni video delle telecamere dei negozi, hanno identificato i quattro giovanissimi.

I furti ricostruiti dal novembre 2017 all’aprile 2018 sono ben 12, di cui la maggior parte effettuati ai danni di negozi d’abbigliamento: la baby gang, utilizzando una modalità consolidata e abituale, secondo gli inquirenti, prima procedeva a rompere i dispositivi antifurto applicati sui giubbotti esposti e poi, dopo averli indossati, usciva di fretta dal centro commerciale.