Elezioni Sicilia: ecco come finì nel 2012 con voti e percentuali dei partiti

0
165

Elezioni in Sicilia: nel 2012 la corsa alla carica di governatore della Sicilia fu vinta da Rosario Crocetta, con 617.073 voti pari al 30,50%; a seguire Nello Musumeci con 521.022 voti pari al 25,70%, terzo Giancarlo Cancelleri con 368.006 voti, pari al 18,20%; Gianfranco Miccichè 312.112 voti, con 15,415%.

Ecco tutti i numeri di cinque anni fa. I dati indicano i voti, le percentuali e i seggi ottenuti da ciascun candidato/lista nelle elezioni regionali del 2012:

Partito Democratico (PD): 257.274 voti pari al 13,43%, 14 seggi; Unione di Centro (UDC): 207.827 pari al 10,85%, 11 seggi; Movimento Politico Crocetta Presidente Il Megafono (MP): 118.346 voti, pari al 6,18%, 5 seggi; Unione Consumatori: 100 voti pari allo 0,01%. Totale Coalizione: 583.547 voti pari al 30,46%, 30 seggi.

Il Popolo delle Libertà 247.351 voti, pari al 12,91%, 12 seggi; Cantiere Popolare: 112.169 voti, pari al 5,85%, 4 seggi; Musumeci Presidente: 107.397 voti, pari al 5,61%, 4 seggi; Alleanza di Centro: 5.017 voti, pari allo 0,26%. Totale Coalizione: 471.934 voti, pari al 24,63%, 20 seggi.

Movimento 5 Stelle – BeppeGrillo.it: 285.202 voti pari al 14,89%, 15 seggi.

Partito dei Siciliani – Movimento per le Autonomie: 182.737 voti pari al 9,54%, 10 seggi; Grande Sud: 115.444 voti, pari al 6,03%, 5 seggi; Futuro e Libertà: 83.891 voti, pari al 4,38%; Ppa – Piazza Pulita: 959 voti pari allo 0,05%. Totale Coalizione: 383.031 voti, pari al 19,99%, 15 seggi.

Italia dei valori: 67.738 voti pari al 3,54%; Federazione della Sinistra – Sinistra Ecologia e Libertà e Verdi: 58.753 voti, pari al 3,07%. Totale Coalizione: 126.491 voti, pari al 6,60% Altre Liste: 65.625 voti 3,43%. Totale voti: 1.915.830 80.