Emergenza incendi in Sicilia, roghi nel Palermitano e nel Trapanese

0
101
incendi in sicilia

Torna l’emergenza incendi in Sicilia. Alimentati dal vento di scirocco decine di roghi stanno mandando in fumo ettari di vegetazione e macchia mediterranea da un capo all’altro dell’isola.

E’ tornata la paura a San Vito Lo Capo, dove una densa colonna di fumo è visibile dalla spiaggia. Le fiamme sono divampate a Monte Monaco, la collina che sovrasta la cittadina in provincia di Trapani, già colpita nei giorni scorsi diversi dagli incendi. In azione i mezzi aerei. Fiamme anche in diverse zone di Castellammare del Golfo e nei pressi di Scopello.

A Trapani in mattinata un rogo ha distrutto il capannone di una ditta di ortofrutta nella zona industriale. Forze dell’ordine, vigili del fuoco e uomini della forestale impegnati senza sosta anche nel Palermitano.

Le situazioni più critiche a Pioppo, frazione di Monreale, il Comune del Palermitano che venerdì scorso ha vissuto momenti drammatici con le fiamme che hanno divorato ettari di terreno e distrutto abitazioni. Paura anche a Belmonte Mezzagno e a Balestrate con alcune villette evacuate a scopo precauzionale. Ma i roghi non risparmiano neppure Casteldaccia, Bagheria, Partinico, Buonfornello, Borgetto e Alimena.